1

Tutela e Garanzia

Tutela

Le violazioni ai principi e agli standard presentati nella presente Carta devono essere denunciate alla CO.BA.L.B. SPA
Al momento della presentazione del reclamo l’Utente deve fornire tutte le informazioni e i documenti in suo possesso relativamente a quanto si ritiene oggetto di violazione, affinché la CO.BA.L.B. SPA possa provvedere alla ricostruzione dell’iter seguito.
La CO.BA.L.B. SPA riferisce all’Utente l’esito degli accertamenti compiuti e si impegna a fornire tempi e modalità di rimozione delle irregolarità riscontrate.
La CO.BA.L.B. SPA.:

  •     riferisce semestralmente al Comitato di cui alla Direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri del 27 gennaio 1994 sulla quantità e sulla tipologia dei reclami ricevuti;
  •     sottopone entro il 31 marzo di ciascun anno la “Relazione annuale sui risultati conseguiti nel precedente esercizio” al Comitato permanente per l’attuazione della Carta dei servizi pubblici (DPCM del 27 gennaio 1994).


Garanzia

Gli Utenti che rilevano inadempienze rispetto agli obblighi assunti dalla CO.BA.L.B. SPA nella presente Carta del Servizio, si potranno rivolgere oltre che agli organi aziendali, anche

  •     al Difensore Civico;
  •     al Comitato per la Vigilanza sull’uso delle risorse idriche presso il Ministero dei Lavori Pubblici o all’organo di vigilanza regionale o di ambito qualora questo sia stato costituito, con atto notificato al pubblico, ai sensi dell’art. 21, comma 5 della Legge 5 Gennaio 1994, n° 36.


Assicurazioni

La CO.BA.L.B. SPA ha stipulato idonea polizza assicurativa R.C.Azienda, valida per i risarcimenti (capitale, interesse e spese) dei danni arrecati a cose e persone nello svolgimento della propria attività con estensione anche per i danni derivanti da interruzioni o sospensioni di attività.

CO.BA.L.B
Comunità Bacino del Lago di Bolsena S.p.A.
P.za Matteotti, 14
01023 Bolsena VT
P.I.01689800561
C.F.90004780566
REA VT 126498
Privacy